Sfruttavano lavoratori extracomunitari in attesa del permesso di soggiorno, sottopagandoli e costringendoli a orari di lavoro fuori da ogni norma prevista.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Sfruttavano lavoratori extracomunitari in attesa del permesso di soggiorno, sottopagandoli e costringendoli a orari di lavoro fuori da ogni norma prevista dai contratti nazionali di lavoro. Dalle prime ore di questa mattina, a Mappano, prov di (TO) e nella provincia di Cagliari, i militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza stanno dando esecuzione, nell’ambito dell’operazione “MARCO POLO”, ad un’ordinanza di custodia cautelare di 5 soggetti di nazionalità cinese e a un decreto di sequestro preventivo di denaro e beni per oltre 85 mila euro.

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *